RISULTATO OPERATIVO

Il risultato operativo del Gruppo registra la miglior performance di sempre, attestandosi a € 4.830 milioni, in ulteriore crescita dello 0,9% (€ 4.785 milioni al 31 dicembre 2015), grazie al positivo andamento dei segmenti vita e danni.

In particolare il risultato vita ammonta a € 3.127 milioni, in crescita del 5,5% grazie alla buona performance tecnica pur nell’attuale complesso contesto dei mercati finanziari che ne influenzano la redditività. Positivo anche il risultato operativo danni, pari a € 2.044 milioni, in crescita del 2,9% per effetto del continuo miglioramento del combined ratio, che attestandosi al 92,5% si conferma al primo posto tra i nostri peer, coerentemente con la direttiva strategica di eccellenza tecnica del Gruppo.

In peggioramento il risultato operativo del segmento holding e altre attività* che ammonta a € -91 milioni. Tale andamento riflette principalmente il minor contributo delle altre attività, in particolare la riduzione delle performance fee nel segmento finanziario, influenzate dal relativo andamento dei mercati, e i minori profitti netti di realizzo nel settore immobiliare.

L’operating return on equity, principale obiettivo di reddittività economica del Gruppo, si attesta al 13,5% (14% al 31 dicembre 2015), confermando per il terzo anno consecutivo il raggiungimento dell’obiettivo strategico (>13%). 3 Comprendenti le attività esercitate dalle compagnie del Gruppo nel settore bancario e del risparmio gestito, i costi sostenuti nell’attività di direzione e coordinamento e di finanziamento del business, nonché le ulteriori attività che il Gruppo considera accessorie rispetto alle attività core assicurative. 

*Comprendenti le attività esercitate dalle compagnie del Gruppo nel settore bancario e del risparmio gestito, i costi sostenuti nell’attività di direzione e coordinamento e di finanziamento del business, nonché le ulteriori attività che il Gruppo considera accessorie rispetto alle attività core assicurative.