RISULTATO NON OPERATIVO

Il risultato non operativo del segmento vita passa da € -312 milioni al 31 dicembre 2015 a € -464 milioni a seguito del minor risultato non operativo degli investimenti che riflette sia le maggiori perdite nette da valutazione, che si attestano ad € -246 milioni (€ -132 milioni al 31 dicembre 2015) che i minori profitti di realizzo (€ -1 milioni rispetto a € 24 milioni al 31 dicembre 2015). Gli altri costi e ricavi non operativi risultano in aumento, e si attestano a € -216 milioni (€ -204 milioni al 31 dicembre 2015), di cui € -87 milioni relativi all’ammortamento del valore dei portafogli acquisiti (€ -86 milioni al 31 dicembre 2015). Tale andamento è sostanzialmente ascrivibile ad alcuni costi non ricorrenti verificatisi nel corso del 2016.

Risultato operativo del segmento vita

(in milioni di euro)31/12/201631/12/2015Variazione
Risultato operativo del segmento vita 3.127 2.965 5,5%
Premi netti 45.667 48.689 -6,2%
Oneri netti relativi ai sinistri -51.127 -56.010 -8,7%
di cui variazione delle riserve tecniche collegati a contratti unit e index-linked -3.404 -5.564 -38,8%
Spese di gestione -4.817 -4.953 -2,8%
Spese di gestione assicurative(*) -4.817 -4.953 -2,8%
Altre spese di gestione -3 -1 n.m.
Commissioni nette 117 142 -17,7%
Proventi e oneri operativi derivanti da strumenti finanziari a fair value rilevato a conto economico 2.107 3.117 -32,4%
di cui proventi netti da attività e passività finanziarie collegate a contratti unit e index-linked 1.728 2.276 -24,1%
Proventi e oneri operativi derivanti da altri strumenti finanziari 10.899 12.024 -9,4%
Interessi e altri proventi 10.859 10.855 0,0%
Profitti netti di realizzo operativi da altri strumenti finanziari e investimenti immobiliari 1.673 2.365 -29,3%
Perdite nette da valutazione operative da altri strumenti finanziari e investimenti immobiliari -706 -334 111,2%
Interessi passivi relativi al debito operativo -175 -214 -18,4%
Altri oneri da strumenti finanziari ed investimenti immobiliari -752 -649 15,9%
Altri costi e ricavi operativi(**) 281 -43 n.m.
Risultato non operativo del segmento vita -464 -312 48,4%
Proventi e oneri non operativi derivanti da altri strumenti finanziari -247 -108 128,0%
Profitti netti di realizzo non operativi da strumenti finanziari e investimenti immobiliari -1 24 n.m.
Perdite nette da valutazione non operative da strumenti finanziari e investimenti immobiliari -246 -132 86,5%
Altri costi e ricavi non operativi -216 -204 6,0%
Risultato del periodo prima delle imposte del segmento vita 2.664 2.653 0,4%

(*) Le commissioni su contratti di investimento, che sono ammontate a € -74 milioni (€ -94 milioni al 31 dicembre 2015), sono incluse nelle commissioni nette.
(**) Al 31 dicembre 2015 l’importo è rettificato per imposte operative di € 64 milioni e per imposte non ricorrenti retrocesse agli assicurati in Germania per € -3 milioni (al 31 dicembre 2014 pari rispettivamente a € 64 milioni e € 27 milioni).